Mercoledì 04 Novembre 2009

M.O./ Fonti Israele: nave catturata con armi da Iran a Hezbollah

Roma, 4 nov. (Ap-Apcom) - Era partita dall'Iran ed era carica di armi per il gruppo sciita libanese Hezbollah la nave battente bandiera di Antigua intercettata la scorsa notte dalla marina israeliana non lontano da Cipro. Lo hanno riferito all'Associated Press fonti israeliane. A bordo del cargo, che ora si trova attraccato al porto israeliano di Ashdod, c'erano anche missili anticarro. Secondo quanto riporta il quotidiano israeliano Haaretz la nave sarebbe partita dall'Iran e avrebbe fatto successivamente tappa nello Yemen e in Sudan, prima di attraversare il Canale di Suez. La destinazione finale era o la Siria o il Libano. Un ufficiale dell'esercito libanese non ha voluto commentare l'episodio affermando che si tratta di un fatto avvenuto all'esterno dei confini del Libano e delle acque territoriali libanesi. Per il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak si tratta invece di un nuovo "successo contro il traffico di armi che mira a rafforzare i terroristi".

Plg

© riproduzione riservata