Venerdì 06 Novembre 2009

Afghanistan/ Fuoco amico su soldati afgani e Isaf: 5 morti

Kabul, 6 nov. (Apcom) - Almeno cinque soldati e agenti di polizia afgani sono rimasti uccisi oggi per errore da fuoco amico durante le operazioni di ricerca di due militari statunitensi dispersi nell'ovest dell'Afghanistan. Lo ha riferito la polizia locale, spiegando che il bilancio potrebbe essere più grave: altre vittime, provocate da un bombardamento aereo, potrebbero registrarsi infatti anche tra le fila della Nato. "Durante le operazioni di ricerca dei due militari dispersi c'è stato un conflitto a fuoco con i talebani. Ha avuto luogo un bombardamento aereo che ha colpito per errore le truppe afgane e di Isaf", ha fatto sapere il vice comandante della polizia della provincia di Badghis, Abdul Jabar Saleh. "Dalle informazioni raccolte prima della perdita di contatto via radio con le unità sul posto, due soldati e tre agenti di polizia afgani sono rimasti uccisi nel bombardamento. Sette soldati della Nato sono morti o feriti", ha spiegato Saleh. (fonte Afp)

Coa

© riproduzione riservata