Sabato 07 Novembre 2009

Libano/ Opposizione aderisce a governo di unità nazionale

Roma, 7 nov. (Apcom) - I partiti di opposizione libanese, incluso il movimento sciita Hezbollah, hanno accettato di aderire al governo di unità nazionale proposto dal primo ministro designato Saad Hariri, mettendo fine, di fatto, alla crisi politica a Beirut. "L'opposizione libanese ha approvato la proposta di governo di unità nazionale", ha detto una fonte, di cui riferisce il quotidiano israeliano Yedioth Ahronot. E la notizia è stata poi confermata anche dallo stesso movimento Hezbollah. Secondo quanto si è appreso, i partiti di opposizione libanese informeranno ufficialmente Hariri sulla loro decisione nella giornata odierna: il nuovo governo dovrebbe essere formato nelle prossime 48 ore. Coa

MAZ

© riproduzione riservata