Sabato 07 Novembre 2009

Usa/ Texas, lo stragista era sotto controllo dell'Fbi da 6 mesi

Roma, 7 nov. (Apcom) - Nidal Malik Hasan, l'autore della strage di Fort Hood, era tenuto sotto controllo dall'Fbi da almeno sei mesi. Gli agenti federali, rivela il Telegraph, lo sospettavano di essere l'autore di alcuni 'post' su internet in cui si parlava dei kamikaze islamici come di veri e propri 'eroi'. Sul sito Scribd, dicono fonti dell'Fbi, una persona che si firmava Nidal Hasan aveva scritto svariati commenti sui kamikaze come di eroi impegnati in una battaglia per la difesa dell'Islam. "Se un attentatore suicida riesce sacrificandosi a uccidere 100 soldati stranieri questa è una vittoria strategica".

VGP

© riproduzione riservata