Martedì 05 Maggio 2009

Berlusconi: con Veronica rapporto avanti solo con pubbliche scuse

Roma, 5 mag. (Apcom) - "Io credo che chi è incaricato di funzioni pubbliche possa accettare la continuazione di un rapporto solo se si ammette" che le accuse erano basate su due menzogne e "se si dichiara pubblicamente che si è incorsi in un errore". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, parlando del suo matrimonio a 'Porta a Porta'. Il premier ha spiegato di non voler però parlare della questione del divorzio in pubblico.

Bac

© riproduzione riservata