Domenica 25 Gennaio 2009

Incidenti stradali; Ravenna, auto contro traliccio: un morto

Roma, 25 gen. (Apcom) - E' morto carbonizzato dopo aver travolto con la macchina i cavi dell'alta tensione: l'incidente è avvenuto nella notte intorno alle tre a Solarolo, nel ravennate, e la vittima, alla guida dell'auto, non è stata ancora identificata. L'Alfa 156 è uscita fuori strada su via Borrello, forse a causa dell'asfalto bagnato e ha sbattuto contro un traliccio della luce, i cavi si sono spezzati e sono caduti a terra e le scintille a contatto con la benzina che fuoriusciva dalla vettura hanno scatenato le fiamme, incendiando tutto. I vigili del fuoco, spente le fiamme, hanno ritrovato il corpo del conducente completamente carbonizzato, così come eventuali documenti. La targa, per quanto rimasto visibile, risulta di una concessionaria di Bologna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Solarolo e della compagnia di Faenza. L'incidente è ora all'attenzione dell'autorità giudiziaria. Gtu

MAZ

© riproduzione riservata