Lunedì 04 Maggio 2009

Industria; Istat: Prezzi produzione marzo -0,6% mese, -3,9% anno

Roma, 4 mag. (Apcom) - Prosegue a marzo il calo dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali. Su base mensile i prezzi alla produzione sono diminuiti dello 0,6%, mentre su base annua sono crollati del 3,9%. E' quanto comunica l'Istat spiegando che nella media dei primi tre mesi del 2009 l'indice è diminuito del 2,9% rispetto ai primi tre mesi precedenti. Sul fronte del mercato interno l'indice dei prezzi dei prodotti venduti ha registrato, a marzo, un calo congiunturale dello 0,7% e una flessione tendenziale del 4,6% che rappresenta il calo più forte dal 1991. Nella media del primo trimestre 2009 l'indice è calato del 3,4% sui tre mesi precedenti. Per i beni venduti sul mercato estero l'indice, sempre a marzo, è diminuito dello 0,2% in termini congiunturali e del 2% su base annua. Nella media dei primi tre mesi del 2009 l'indice ha segnato un calo dell'1,6% rispetto ai tre mesi precedenti. Rispetto a febbraio, gli indici dei prezzi dell'insieme dei prodotti industriali hanno registrati una variazione nulla per i beni di consumo, una variazione positiva per i beni strumentali (+0,1%) e variazioni negative per i beni intermedi (-0,8%) e per l'energia (-2,3%). Su base annua gli indici hanno segnato incrementi per i beni di consumo (+0,1%) ed i beni strumentali (+0,9%), mentre ha registrato diminuzioni per i beni intermedi (-3,8%) e l'energia (-16,2%).

Mlp

© riproduzione riservata