Lunedì 25 Maggio 2009

Grimoldi: «E' la capitale dello scrocco»

Monza - "Siamo seriamente preoccupati. Il progetto di fattibilità del Gran Premio di Formula Uno a Roma è la conferma che a certi partiti, del Nord non interessa nulla". Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e coordinatore federale del Movimento Giovani Padani, commenta così la conferenza stampa di presentazione del nuovo circuito automobilistico di Roma. "Roma si attesta di diritto il titolo di capitale dello scrocco: oggi si beano del maggior gettito fiscale e dell`occupazione che salirà ma nessuno ci spiega con quali soldi costruiranno ciò che serve e che fine faranno coloro che lavorano invece a Monza. E` una vergogna - conclude Grimoldi - che chi si considera capitale del Paese cerchi di umiliare e derubare quotidianamente le altre città del territorio. Quello che a Roma appare un sogno, per Monza e la Brianza è un incubo".
(Apcom)

m.rossin

© riproduzione riservata