Bonanomi, scheggia a Le Mans  Il miglior tempo Audi in prova
L’Audi R18 e-tron Quattro con al volante Marco Bonanomi sulla pista di Le Mans (Foto by Foto Audi Motorsport)

Bonanomi, scheggia a Le Mans

Il miglior tempo Audi in prova

Positivi i test del lecchese in vista della prestigiosa 24 ore. Marco: «Sono soddisfatto dei riscontri ma dobbiamo ancora lavorare molto»

Automobilismo

È del lecchese Marco Bonanomi il miglior tempo nel test di avvicinamento alla mitica 24 Ore di Le Mans automobilistica. Il pilota dell’Audi ha infatti messo tutti in fila alle sua spalle.

Come consuetudine, prima della 24 Ore di Le Mans, la gara più importante a livello mondiale per quanto riguarda gli endurance in programma tra sabato e domenica, la pista Bugatti ha ospitato i team che disputeranno la classicissima sul circuito francese. E così l’Audi ha portato i suoi bolidi, ovvero le R18 e-tron Quattro, con tutti i piloti della casa dei quattro cerchi in pista.

Un grandissimo Bonanomi, dopo avere sviluppato la quattro trazioni della casa automobilistica di Ingolstad, si è preso il lusso di ottenere il miglior tempo cronometrato in pista (strategicamente non ufficializzato però da Audi).

Sicuramente per il pilota di Colle Brianza un gran bel risultato che conferma come la squadra formata da tre piloti, dove Marco Bonanomi sarà il capitano, e formata oltre che dal lecchese anche da Renè Rast e Filipe Albuquerque. Una delle formazioni più accreditate per il podio risultato che lo stesso Bonanomi conquistò tre anni fa.

L’intervista su La Provincia di Lecco di venerdì 5 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA