Mitsubishi torna a correre

Nuovi Outlander e L200

Dal marchio giapponese le versioni 2016. Da 28.950 euro il crossover, da 27.650 per il pickup. Ma al lancio sconti pesanti

Mitsubishi torna a correre Nuovi Outlander e L200
Outlander, appena rinnovato da Mitsubishi

Mitsubishi torna a macinare buoni numeri sul mercato italiano, dove sta crescendo da 26 mesi consecutivi, e rinnova la gamma proponendo versioni riviste di Outlander e L200. Sarebbe però ingeneroso definirlo un restyling: il crossover non è rivoluzionato esteticamente ma l’innovazione è tanta, mentre la quinta generazione del pickup è decisamente più automobilistica, pur mantenendo tutte le doti di robustezza e versatilità di un mezzo da lavoro.

Al lancio, offerte interessanti. Chi sceglierà di acquistare i due nuovi modelli da qui a fine 2015 godrà subito di uno sconto pari a 4.000 euro per il crossover (listini ufficiali da 28.950 euro per il benzina e 32.950 per il diesel) e di 3.000 euro sul pick up (prezzi da 27.650 euro, che diventano 29.650 per il double cab).

Ma partiamo da Outlander. «Per una vettura già ricca di contenuti - dicono dal gruppo Koelliker, che distribuisce Mitsubishi in Italia - l’intervento non si è fermato alla forma rinnovata con linee più tese ed aggressive, nel frontale, nel posteriore e lungo la fiancata, ma ha incluso una intelligente rivisitazione, tramite interventi di sostanza, delle caratteristiche dinamiche e di comfort della vettura».

Dopo aver venduto oltre 960.000 unità delle prime due generazioni (da giugno 2001 ad aprile 2012), questo crossover di segmento D è stato concepito per rimanere al passo con i tempi migliorando la versione precedente sotto tre aspetti, tutti ancora molto attuali per il nuovo Outlander MY16: impatto ambientale, sicurezza avanzata, qualità complessiva.

Quattro metri e 69 centimetri di lunghezza per tanto spazio a bordo, anche per sette persone. E ad accoglierli nuovi sedili anteriori con imbottitura migliorata (cuscini e supporti) per un comfort ancora maggiore, nuovo volante che migliora la presa, specchietto retrovisore interno con anti-abbagliamento automatico, Sistema di navigazione più ergonomico e molto altro ancora.

Ma anche l’orecchio vuole la sua parte, e allora oltre ad avere migliorato la silenziosità si è lavorato perfino al nuovo sistema di guarnizioni delle porte per un rumore di chiusura ovattato di qualità superiore. Il tutto ha contribuito a rendere l’abitacolo più silenzioso per un’esperienza di guida più gradevole.

Nel caso del nuovo Outlander (MY16), il sistema S-AWC offre quattro modalità di funzionamento. AWC ECO fornisce la coppia solo alle ruote anteriori in condizioni normali, per la massima efficienza dei consumi ne passaggio alla trazione integrale sui fondi sdrucciolevoli; NORMAL regola in maniera ottimale la trasmissione di coppia a ciascuna ruota a seconda delle condizioni di guida; SNOW offre una trazione e un controllo ottimali quando si guida su fondi ghiacciati, innevati e sdrucciolevoli; LOCK fornisce tutte le capacità della trazione integrale “all-terrain”. Il conducente può scegliere manualmente la modalità preferita tramite il selettore Drive Mode posizionato nella console centrale.

Non solo per lavoro

Per nuovo L200, il pick up tra i più belli ed eleganti del segmento, la sostanza è cambiata totalmente, mentre alla forma sono state date linee e accenti all’insegna delle continuità con la versione precedente. Anche qui Mitsubishi Motors ha voluto ampliare le caratteristiche dinamiche del mezzo in un’ottica di comfort, intervenendo con un totale ridisegno della struttura, delle sospensioni e degli spazi interni per massimizzare il piacere di guida anche in un veicolo normalmente destinato a lavori gravosi.

Spinto da un 2.400 diesel da180 Cv, è abbinato ad un cambio manuale a 6 marce o automatico a 5 e offre il 4WD con il sistema brevettato Mitsubishi Super Select. Viene offerto nella varianti Club Cab con doppie porte ad apertura a libro e Double Cab a 4 porte convenzionali. Disponibili la retrocamera, il clima bizona, i proiettori bixeno con luci diurne a Led e il nuovo turbodiesel 2.4 Dohc Mive proposto con potenze di 154 e 181 cv, abbinato all’Automatic Stop&Go e a due trasmissioni, manuale a 6 marce ed automatico a 5 rapporti con modalità sequenziale. Da provare anche in fuoristrada: una piacevole sicurezza.
Vittorio Colombo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True