Alzate, torna il vandalo delle auto  Se l’è presa con un tergicristallo
Una delle auto danneggiate di recente: il vandalo è tornato a colpire

Alzate, torna il vandalo delle auto

Se l’è presa con un tergicristallo

Nuovo blitz, stavolta in via Giovanni Paolo II

Torna il vandalo che, ad Alzate, ha danneggiato diversi veicoli.

A distanza di un paio di mesi, infatti, l’anonimo che prende di mira auto e furgoni in sosta ha colpito di nuovo, distruggendo il tergicristallo posteriore di un’auto. L’episodio è avvenuto in via Giovanni Paolo II ed è stato segnalato alla polizia locale Briantea. C’erano già stati molti altri danneggiamenti.

Il vandalo, a marzo, aveva distrutto un’intera auto: non si era limitato, come già successo su altri sette veicoli, a imbrattare la carrozzeria, spaccare specchietti o far saltare tergicristalli. Ma aveva sfasciato, letteralmente, l’intero veicolo, posteggiato in via del Dosso: distrutti tutti i vetri, parabrezza compreso, e i due specchietti. Da segnalare anche un vandalismo avvenuto sul mezzo per il trasporto dei ragazzi di una cooperativa attiva nell’ambito della disabilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA