Arosio, ladri al ritorno dalle vacanze   La casa è stata svaligiata
Il condominio di via Martiri della Libertà 2/B ad Arosio

Arosio, ladri al ritorno dalle vacanze

La casa è stata svaligiata

Brutta sorpresa in via Martiri della Libertà L’appartamento era stato messo sottosopra dai ladri

Torna l’incubo dei furti ad Arosio. Dopo una breve pausa, l’altra sera i Carabinieri della tenenza di Mariano, sono dovuti intervenire in via Martiri della Libertà, una via laterale alla via Volta. Le forze dell’ordine però non hanno potuto fare altro che raccogliere la denuncia e verificare l’entità dei “danni”:l’irruzione infatti non era “fresca”.

I proprietari dell’appartamento, che si trova in un condominio residenziale, si sono accorti del furto, al rientro dopo un breve periodo di vacanza, in occasione delle festività natalizie. L’amara sorpresa si è materializzata nel momento in cui hanno aperto la porta e si sono trovati di fronte alla “solita” scena, che si ripete dopo i furti.

Un disordine generalizzato, con i contenuti dei cassetti, rovesciati “senza pietà” sui pavimenti delle camere e con la sgradevole sensazione che degli estranei hanno frugato tra gli effetti personali, violando una delle cose più care, la vita privata. Così il primo atto dopo il rientro è stato quello di comporre il numero dei Carabinieri e di richiedere il loro intervento. Il secondo è stato l’amaro censimento delle cose sottratte, compresi tanti ricordi. Senza dimenticare l’ingrato lavoro di mettere a posto tutto quello che i ladri hanno buttato per aria, durante l’irruzione.

I malviventi hanno potuto agire in maniera indisturbata e sono riusciti a non far rumore, visto che nessuno dei vicini si è accorto di quello che si stava consumando nell’appartamento accanto al loro. Difficile anche capire quando l’irruzione sia avvenuta, ma sicuramente è stata nei giorni scorsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA