«Assunzioni all’ospedale di Cantù  E il Pronto Soccorso non si tocca»
Fabio Banfi con il suo predecessore Marco Onofri

«Assunzioni all’ospedale di Cantù

E il Pronto Soccorso non si tocca»

Il nuovo direttore dell’Asst Lariana, Banfi: «Il blocco operatorio aperto in autunno»

Il nuovo blocco operatorio attivo e in funzione per l’autunno, ma anche la valorizzazione di reparti che sono il fiore all’occhiello del Sant’Antonio Abate, come la Procreazione Medicalmente Assistita e la Riabilitazione Cardiorespiratoria. E poi rassicurazioni in merito al pronto soccorso, che non solo continuerà a essere operativo 24 ore su 24 ma vedrà anche un potenziamento del personale.

A prometterlo è il nuovo direttore generale dell’Asst Lariana Fabio Banfi, che ha presentato gli obiettivi del suo mandato appena cominciato. Per quanto riguarda l’ospedale di Cantù, il primo traguardo sarà chiudere il cantiere del nuovo blocco operatorio che sta sorgendo sopra la piastra del pronto soccorso e che dovrebbe essere pronto in autunno.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 5 gennaio 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA