Basket Femminile Mariano denuncia  «Sfrattati dal palazzetto di Perticato»
MARIANO - La formazione del Basket Femminile Mariano gioca in serie B

Basket Femminile Mariano denuncia

«Sfrattati dal palazzetto di Perticato»

Il presidente Grassi contro il Comune: non c’è più posto nelle palestre della città. Spunta l’ipotesi Palasanrocco

«Ci hanno sfrattati». È una decisione clamorosa quella presa dal Comune nei confronti del Basket Femminile Mariano Comense 1968. Come denuncia il presidente Maurizio Grassi, infatti, per la storica società marianese non c’è più posto nelle palestre della città.

Con una mail inviata solo pochi giorni fa, quando la nuova stagione è ormai alle porte, il Comune ha informato il BF Mariano che «alla luce delle richieste pervenute dalle società sportive, nonché all’applicazione dei criteri nei casi di sovrapposizione, non è possibile procedere ad assegnazioni al vostro sodalizio, salvo la partita della domenica sera al palazzetto di Perticato, peraltro in alternanza». Non si tratta di una questione di debiti quindi, perché quelli pregressi sono stati tutti ripianati, ma di regolamento comunale. E dunque non ci sarebbe nulla da eccepire. Senonchè è il criterio del regolamento stesso a sollevare le proteste di Grassi. Come alternativa spunta l’ipotesi Palasanrocco.

Il servizio su “La Provincia” di giovedì 15 agosto 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA