Biglietti Atm introvabili a Cantù  La soluzione? Affidarsi all’App
Gianfranco Baroni mostra il nuovo biglietto integrato di Atm

Biglietti Atm introvabili a Cantù

La soluzione? Affidarsi all’App

La rivoluzione della nuova area ha creato qualche disagio e molta confusione.

In piazza Garibaldi i nuovi ticket sono arrivati solo ieri, ad Asnago ci sono problemi tecnici

La Città del Mobile che viene fatta salire sul metrò di Milano, grazie all’ingresso nel nuovo sistema tariffario.

E i biglietti che, eppure, non ci sono o quasi. Perché, per poter acquistare i nuovi ticket, per una rivoluzione iniziata già lunedì, bisogna faticare non poco. In tutta la città, le rivendite segnalano problemi con la distribuzione dei documenti di viaggi.

C’è chi, di fronte alla stazione di Cantù-Cermenate, non può stampare i biglietti al terminale, a causa di errori tecnici a monte. Chi, in via Ariberto, non ha visto i biglietti nuovi ma si è visto ritirare quelli vecchi, valevoli fino a metà ottobre e più economici: 3 euro e 60 anziché i 4 euro della nuova tariffa che comprende il viaggio in bus o treno, più metropolitana a Milano, e tutti i mezzi che si riescono a prendere in 2 ore e 45 minuti.

Infine, sembra che ci sia una sola rivendita, al momento, con i nuovi ticket: piazza Garibaldi. Dove però sono arrivati non lunedì, o meglio ancora settimana scorsa. Bensì ieri, prima di mezzogiorno. In ritardo di giorni.

Ma c’è una soluzione: utilizzare l’App di Atm, con il telefonino. Il biglietto elettronico è infatti acquistabile dal cellulare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA