Campo nomadi a Cantù Ma subito “sfrattato”
Le roulotte hanno parcheggiato in corso Europa

Campo nomadi a Cantù
Ma subito “sfrattato”

Già notificata l’ordinanza: le roulotte dovranno andarsene entro domani

I nomadi che arrivano e parcheggiano le roulotte in corso Europa, nel parcheggio all’esterno del centro sportivo comunale. I cittadini che telefonano a raffica per segnalarne la presenza. E il Comune di Cantù che interviene: ordinanza di rito, già notificata, due giorni di tempo per lasciare la città. E, salvo sorprese, gli stessi nomadi, avvezzi al meccanismo, domani a mezzogiorno lasceranno Cantù. Per arrivare in un altro Comune.

L’amministrazione di centrodestra sull’arrivo delle roulotte a margine di una delle strade di maggiore passaggio, è intervenuta all’istante. A muoversi sono stati in particolar modo il sindaco Edgardo Arosio, Lega, e l’assessore alla sicurezza Antonio Metrangolo, Cantù Sicura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA