Cantù come Hollywood  Si cercano le comparse  per il film di Mamone
Federico Mamone è pronto alle riprese di “Io, Roosevelt e mio padre”

Cantù come Hollywood

Si cercano le comparse

per il film di Mamone

Io, Roosevelt e mio padre” verrà girato a Lurago d’Erba il 4 novembre e il 7 novembre a Cantù.

Entra nel vivo la storia del film realizzato dal giovane regista canturino Federico Mamone.

«Si cercano comparse per il mio film “Io, Roosevelt e mio padre” di un’ora – l’appello del regista - che verrà girato a Lurago d’Erba il 4 novembre e il 7 novembre a Cantù.

Non è previsto alcun compenso, visto il budget ridotto. Per info si può madare una e-mail a: mamone.fede@gmail.com».

Il progetto è stato realizzato grazie all’intervento della Fondazione Comasca che ha dato un contributo di 4mila euro a Federico Mamone, 19 anni, in città già allievo della Scuola media “Anzani”. A questa cifra iniziale deve essere aggiunto il 10% in più che è stato raccolto da un gruppo di cittadini, grazie all’intervento dell’associazione culturale “Charturium”.

Il giovane canturino girerà con le comparse in esterno fuori dalla chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista di Lurago d’Erba il 4 novembre e nel bar “La Permanente” di piazza Garibaldi il prossimo 7 novembre.

«Le riprese del mio mediometraggio verranno realizzate nelle prime settimane del mese di novembre – afferma Federico Mamone – In questi giorni sono particolarmente concentrato a mettere a punto la sceneggiatura e anche il “casting” del film».


© RIPRODUZIONE RISERVATA