Cantù, la vittoria dei pendolari. Due bus su tre salgono in centro

Trasporti pubblici La sorpresa d’estate: raddoppiate le corse che arrivano in piazza Parini

Cantù, la vittoria dei pendolari. Due bus su tre salgono in centro
Un autobus della linea C-50 alla fermata di piazza Parini

Dopo le proteste portate avanti da chi chiedeva di non inerpicarsi a piedi lungo via Manzoni, vista la presenza del capolinea in piazzale Cai Cantù, ai piedi della salita che porta in piazza Garibaldi, le tabelle delle corse del C-50 Cantù-Como sono state modificate. Ora, ben due corse su tre, arrivano in piazza Parini, appena sotto la piazza.

Mail mandate, una raccolta firme, i primi cambiamenti per attestare la corsa extraurbana sempre più in prossimità del centro. Ora, infine, il traguardo. Il bilancio, per i pendolari stessi, è più che positivo. C’è soddisfazione per il dialogo con il Comune. Che, visti gli attuali orari estivi, in vigore da questi giorni, si è rivelato proficuo.

«Con il nuovo orario del bus posso dire che finalmente ce l’abbiamo fatta - dice Anna Maria Colaci, la pendolare che ha raccolto l’anno scorso un centinaio di firme proprio per chiedere di avere un maggior numero di corse tra piazzale Cai Cantù e piazza Parini - Bene che altri bus salgano verso la piazza. Avevamo chiesto di far salire alcune corse verso il centro: ebbene, quest’estate, tante corse arriveranno in piazza Parini, e molte procederanno su corso Unità d’Italia, per transitare anche in via Giovanni da Cermenate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}