Cantù, ladri inseguiti  Schianto contro un palo

Cantù, ladri inseguiti

Schianto contro un palo

I tre sospettati sono riusciti a fuggire a piedi nei boschi: nell’auto numerosi attrezzi da scasso

Sono stati individuati nella zona boschiva, ad Alzate Brianza, e inseguiti fino a Cantù. La corsa folle, tra semafori rossi bruciati e manovre azzardate, si è conclusa contro un palo, alla rotatoria di via Mentana.

L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio: la polizia intercomunale di Alzate ha infatti visto tre persone sospette a bordo di una Mercedes e ha cercato di fermarle per un controllo, ma la vettura non si è fermata all’alt.

Ne è nato un inseguimento, concluso, come detto, con un incidente all’incrocio tra via Mentana e via per Alzate: i tre occupanti sono riusciti a uscire dalla macchina e a fuggire nei campi. Gli agenti della polizia locale, assieme ai colleghi di Cantù, li stanno cercando in mezzo ai boschi. Sull’auto, invece, sono stati trovati vari oggetti da scasso.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LA PROVINCIA IN EDICOLA GIOVEDI’ 24 MAGGIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA