Cantù, pestaggio al luna park   Un ragazzo finisce all’ospedale
Il luna park di corso Europa, dove si è verificato l’episodio

Cantù, pestaggio al luna park

Un ragazzo finisce all’ospedale

Corso Europa Prima la lite per un contatto all’autoscontro, poi le botte. Ventenne ferito

Il classico giro che, a qualcuno, gira male. L’urto avvertito come un affronto. «Mi sei venuto addosso con l’autoscontro», o una frase simile, detta da uno dei due litiganti. E giù botte. Con l’aggressore poi in fuga.

Un pestaggio nell’area del luna park. Tra il piazzale e, è stato detto, la pista. A farne le spese, un giovane di 20 anni.

Ferito alla testa. Riuscito poi ad alzarsi. E a riparare, in qualche modo, al vicino centro commerciale di corso Europa. Una scena da periferia disagiata.

Avvenuta nel primo pomeriggio. Con il sole nel cielo di una giornata quasi primaverile. Turbata poi da un passaparola di violenza. Un pestaggio che ha agitato anche i ragazzini e le ragazzine adolescenti al parco del vicino centro sportivo comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA