Cantù, poco personale caos in Posta  Code fino a 45 minuti a Vighizzolo
Code fino all’esterno dell’ufficio postale di via Anglieri

Cantù, poco personale caos in Posta

Code fino a 45 minuti a Vighizzolo

Giorni di passione all’ufficio postale di via Anglieri, ieri fila anche fuori dalla porta

Un incubo, per chi ha provato a mettersi in coda, lungo 45 minuti. Con una fila arrivata persino fuori dalla porta.

E tre quarti d’ora, in un sabato mattina ordinario - ieri - sono stati il tempo necessario per arrivare all’unico sportello libero su quattro delle poste di Vighizzolo, la frazione di Cantù dove vivono 10mila persone. C’è chi è scappato. Chi è andato in un altro ufficio di Poste Italiane. Oppure a fare la spesa. O a casa.

Tutto, tranne che via Anglieri. Dove sembra essere evidente un problema di personale sottodimensionato. Da qualche tempo. E anche durante la settimana.

Intanto, Poste Italiane, interpellata da La Provincia, è pronta a rimediare. Si annuncia infatti un potenziamento dell’organico in concomitanza con pagamenti e scadenze postali. Da subito.

Basterà? Lo si vedrà poi. Il presente è un orologio che scorre lento. Il record di giornata è per un’utente che si è fatta 45 minuti di coda. Le file arrivano anche fuori dalla porta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA