Carugo, «Delitto Molteni   20 anni all’ex moglie»
Il delitto dell’architetto Alfio Vittorio Molteni avvenne nell’ottobre 2015 in via Garibaldi a Carugo

Carugo, «Delitto Molteni

20 anni all’ex moglie»

Il processo La richiesta del Pm nei confronti di Daniela Rho, accusata di essere il mandante dell’omicidio di Carugo

Dopo circa quattro ore di requisitoria, il pubblico ministero Pasquale Addesso ha chiesto ieri pomeriggio che Daniela Rho, a processo per l’omicidio dell’ex marito Alfio Molteni, venga condannata a vent’anni di detenzione.

Analoga richiesta di condanna - ma a una pena di 16 anni - il pm ha invocato per Giuseppe Di Martino, 62 anni di Cesano Maderno, accusato di essersi trovato sul luogo del delitto la sera in cui Molteni morì, cadde sotto i colpi dei suoi sicari.

Assistita dall’avvocato Giuseppe Sassi, la vedova non si è vista. È tuttora detenuta a casa sua, agli arresti domiciliari, con un braccialetto elettronico, mentre si è visto il suo coimputato, che ha seguito per intero la discussione, e che probabilmente tornerà questa mattina in aula, quando il processo riprenderà da dove è stato interrotto in serata.

Prima di arrivare a sentenza servirà comunque un’ulteriore udienza, che il giudice Carlo Cecchetti potrebbe fissare la prossima settimana, riservandola alle cosiddette repliche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA