Carugo: sospetto caso di febbre del Nilo
Trasmette l’infezione la zanzara del genere Culex

Carugo: sospetto caso
di febbre del Nilo

In ospedale un uomo di 71 anni. Ats: “Non c’è allarme”

Un uomo di 71 anni, residente a Carugo (Como), è ricoverato “al momento vigile e in condizioni stazionarie” ed è stato stato segnalato all’Ats Insubria come caso sospetto di febbre del Nilo. Lo comunica la stessa Ats Insubria che precisa che “al momento non c’è nessuna situazione di allarme”, nella sua zona di competenza, cioè le province di Varese e Como.

Ats Insubria “ha attivato prontamente, nel territorio interessato, i protocolli previsti a seguito di segnalazione di caso umano probabile al fine di garantire la massima tempestività per la tutela della salute dei cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA