Cerca di rapinare un medico Arrestato giovane di 19 anni

Cerca di rapinare un medico
Arrestato giovane di 19 anni

Cantù, aveva una pistola “replica”, ma senza il tappino rosso

Ha cercato di rapinare un medico, ma alla fine è stato arrestato. Un giovane di Cantù, 19 anni, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Cantù: l’altro giorno il ragazzo era entrato in un ambulatorio medico della città, facendo finta di dover chiedere informazioni. Quindi ha atteso che anche l’ultimo paziente finisse la visita per rimanere da solo con il medico, per poi puntare la pistola contro il dottore e chiedergli duemila euro in contanti. Cifra che in quel momento non era a disposizione della vittima. Ne è nata un breve contrattazione, fino a quando il giovane non è stato convinto a tornare il giorno successivo per prendere i soldi.

Il medico ha quindi chiamato i carabinieri che sono arrivati nella zona e, grazie alla descrizione fornita, sono riusciti a intercettare il ragazzo, che stava scappando a piedi. Addosso aveva ancora la pistola, apparentemente identica a quelle in dotazione alle forze dell’ordine,ma a salve e priva di tappo rosso. Nel corso della perquisizione domiciliare inoltre, i militari hanno rinvenuto varie sostanze dopanti e farmaci illecitamente acquistati.Verranno approfonditi gli accertamenti per verificare la provenienza dei medicinali.

Il giovane è stato portato in carcere a Como: è accusato di tentata rapina, tentata estorsione e detenzione di sostanze illecite.


© RIPRODUZIONE RISERVATA