Cermenate, furto a casa dell’ex sindaco  Ladri acrobati in fuga con l’oro
Il colpo è avvenuto dalle parti di via Moreschi a Cermenate, dove abita il sindaco Federica Bernardi

Cermenate, furto a casa dell’ex sindaco

Ladri acrobati in fuga con l’oro

La vittima è Federica Bernardi: è stata forzata la portafinestra al primo piano

Doppia visita dei ladri. Che, questa volta, sono andati a rubare dall’ex sindaco Federica Bernardi, oggi consigliere comunale di minoranza con Polo per Cermenate.

Ma poco si curano dei ruoli, i malviventi. Una casa vale l’altra. E quindi, nella zona di via Moreschi, democratico anche il solito modus operandi: scalata fino al primo piano, portafinestra forzata e camere a soqquadro.

Via con qualche gioiellino: il solito oro conservato soprattutto come ricordo, trovato in casa.

L’ex sindaco non c’era. Ma i ladri le hanno comunque rovinato l’uscita a cena: è stata costretta a tornare in fretta e furia non appena le è suonato lo smartphone, collegato all’antifurto.

Non è stata l’unica, la Bernardi, ad avere la serata funestata dai ladri. Nelle stesse ore, si è registrata un’altra effrazione, alla stessa ora, sempre a Cermenate, in via Mazzini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA