Ciclista investito ad Arosio  È morto in ospedale
Arosio, investimento ciclista sulla Valassina

Ciclista investito ad Arosio

È morto in ospedale

L’incidente è avvenuto sulla Valassina, poco prima delle 11

Gravissimo incidente questa mattina, domenica 5 gennaio, sulla Valassina, al confine tra Arosio e Inverigo. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, attorno alle 10.45 una Citroen C3 ha investito un ciclista. Il conducente dell’auto, dove viaggiava anche la sorella, ha poi perso il controllo della vettura, che è finita nel fosso a bordo strada.

Le condizioni del ciclista, ma anche dell’automobilista, sono apparse subito molto gravi. Sul posto sono stati inviati vari mezzi di soccorso: l’automedica, l’elisoccorso da Como, le ambulanza della Croce Bianca di Giussano, del Sos di Lurago d’Erba e della Croce Rossa di Montorfano. Sul posto anche i carabinieri della Stazione di Mariano Comense e i vigili del fuoco.

Il ciclista, un uomo di 78 anni residente a Seregno, è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale di Monza, ma le ferite riportate sono risultate troppo gravi e l’uomo è morto poco dopo il suo ricovero.

Meno gravi le condizioni dei due anziani sulla Citroen: il conducente di 81 anni e la sorella di 84 anni, entrambi residenti a Milano, sono stati ricoverati all’ospedale di Erba.


© RIPRODUZIONE RISERVATA