Crollo allo stand al Salone del Mobile  Ferito un operaio della “Turri”
Il servizio d’emergenza dei soccorsi ha funzionato bene al Salone

Crollo allo stand al Salone del Mobile

Ferito un operaio della “Turri”

Carugo: protagonista suo malgrado l’azienda - In prognosi riservata l’uomo di 45 anni travolto

Non è iniziata, certo, nei migliori dei modi l’esperienza alla 58° edizione del “Salone del Mobile” di Milano per la Turri di Carugo.

Ancor prima dell’apertura della fiera, l’azienda brianzola leader nel settore degli arredi d’interno è rimasta suo malgrado coinvolta in un incidente sul lavoro quando, nel primo pomeriggio del 31 marzo, il suo stand in legno è crollato, travolgendo un operaio di 45 anni che si occupava dell’allestimento con alcuni colleghi.

Almeno questa è una prima ricostruzione dell’episodio: l’area è stata messa sotto sequestro dagli inquirenti, mentre la srl carughese si è trovata costretta a rivedere gli spazi dell’esposizione per i cinque giorni di manifestazione.

Ricoverato all’ospedale Niguarda con sospetti traumi alla colonna vertebrale, il bacino e, ancora, le gambe, la prognosi dell’operaio rimane riservata. Mentre le indagini proseguono sotto la direzione dei Pm del capoluogo che hanno iscritto nel registro degli indagati tre persone a inizio del mese.

L’articolo completo nell’edizione de La Provincia in edicola venerdì 19 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA