Gasolio, rubati 160 litri dal camion  Allarme di un cittadino: tre arresti
Una pattuglia dei carabinieri di Cermenate in via Europa Unita

Gasolio, rubati 160 litri dal camion

Allarme di un cittadino: tre arresti

Cermenate - Uno di loro resta in carcere uno va ai domiciliari per l’ultimo obbligo di firma Il processo martedì 25

Tre arresti per concorso in furto aggravato grazie a una telefonata di un cittadino ai carabinieri.

Succede tutto lunedì sera. Quando la tempestività della segnalazione di un privato cittadino, giunta alla centrale operativa di Cantù attraverso il numero unico di emergenza del 112, grazie all’altrettanto immediato intervento delle pattuglie, consente di trarre in arresto tre persone,un comasco di 45 anni, un marocchino di 26 e un altro uomo italiano di 63 anni.

I Carabinieri di Cermenate, con il supporto del nucleo radiomobile e i colleghi della stazione di Turate, nell’ambito dei servizi contro i furti in abitazione e non, procedono con l’arresto per flagranza di reato. La ricostruzione. I tre si erano affiancati con un veicolo ad un autotreno in sosta sulla pubblica via. Nel parcheggio pubblico vicino al complesso commerciale Grancasa, a margine di via Europa Unita: la strada provinciale Novedratese.

Con due tubi da giardinaggio, inseriti all’interno del serbatoio del mezzo pesante, il gruppo ha estratto una considerevole quantità di gasolio. I 160 litri sono stati stoccati in taniche da 25 litri l’una. Ma poi sono arrivati i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA