Il palloncino fa poca strada  Ma porta una bella sorpresa
La letterina inviata da Federico a Babbo Natale, in cui chiede il Lego

Il palloncino fa poca strada

Ma porta una bella sorpresa

Babbo Natale può “abitare” anche a due passi da casa. Almeno quello che ha soddisfatto la richiesta di Federico un bambino di Arosio che aveva appeso la sua letterina ad un palloncino colorato, lanciato nel cielo il pomeriggio del 10 dicembre scorso durante i Mercatini.

Il “volo” però è stato brevissimo, con il messaggio che ha terminato la sua corsa dopo pochissimi chilometri, a Mariano. La richiesta però è stata esaudita lo stesso.

«Caro Babbo Natale mi chiamo Federico e sono un bravo bambino -il testo della letterina -. Mi piacerebbe ricevere un Lego Duplo, un po’ di attrezzi perché mi piace aggiustare, un topolino». Un pensiero poi anche per i meno fortunati: «Ricordati dei bambini poveri. Buon viaggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA