Ladri in casa bevono Crodino  Poi la fuga con 50 euro
Ecco come hanno ridotto la camera da letto del ristoratore

Ladri in casa bevono Crodino

Poi la fuga con 50 euro

I malviventi si sono serviti dal frigo L’ultimo colpo in via Vivaldi, nella frazione Vighizzolo

Si sono presi un crodino e un succo di frutta dal frigorifero. Hanno messo la camera in disordine e, da un portafoglio, si sono presi 50 euro. Non solo. Nella casa messa nel mirino, nella zona di via Vivaldi, frazione di Vighizzolo, i ladri si sono rubati anche la chiave di scorta di un’auto.

Il derubato, un ristoratore, volto noto in città, ha dovuto rifare anche le chiavi di casa.

Ma, soprattutto, l’amarezza per l’intrusione.

E’ successo sempre in queste sere, forse verso mezzanotte e mezza, quando il derubato è rientrato a casa. Può darsi che proprio il suo rientro abbia disturbato i ladri. La sensazione è che siano i due già visti a Cascina Amata, frazione vicina, girare con il cappuccio della felpa sopra la testa, per non farsi beccare dalle telecamere. Una coppia che, dopo essere stata probabile protagonista di una serie di intrusioni a Brenna, è passata ora a Cantù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA