Motociclista ferito a Cantù  Alcol test, automobilista positiva
CANTU - L’INCIDENTE IN VIA PER CUCCIAGO (Foto by Silvia Cattaneo)

Motociclista ferito a Cantù

Alcol test, automobilista positiva

Lo scontro giovedì sera in via per Cucciago. Il giovane, 27 anni, per fortuna non è grave come si temeva

Si sono scontrati in via per Cucciago, che stavano percorrendo in direzioni opposte: la motocicletta ha preso fuoco, l’automobile ha terminato la propria corsa solo un centinaio di metri più in là. Si era temuto per la sorte del motociclista, 27 anni, di Fino Mornasco, trasportato in ospedale dall’elisoccorso, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Entrambi i conducenti sono stati sottoposti a etilometro, e per la donna al volante della vettura il risultato è già noto, ed è positivo. L’incidente è avvenuto in via per Cucciago, parallela della trafficata via Grandi, giovedì sera attorno alle 22. Sono ancora in corso gli accertamenti per determinare l’esatta dinamica, ma stando alle prime indicazioni la moto, una Guzzi d’antan, procedeva da Cantù verso Cucciago mentre l’auto, un’Audi, arrivava dalla direzione opposta. Una delle ipotesi al vaglio è che uno dei due mezzi possa aver invaso la corsia opposta in curva.

A causa del contatto la moto è andata a sbattere contro il muro cinta di un’abitazione e ha preso fuoco, mentre l’automobile ha proseguito la propria corsa per almeno un centinaio di metri prima di riuscire a fermarsi. Un botto tremendo, che ha scosso la serata estiva e portato i residenti a scendere per la strada per capire cosa fosse accaduto. Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza e poco lontano, nelle vicinanze del liceo Fermi, è atterrato l’elicottero del 118 di Como, che tra trasportato il giovane all’ospedale Manzoni di Lecco.

Le sue condizioni inizialmente erano parse estremamente gravi, tanto da allertare i soccorsi in codice rosso, ma è poi stato dimesso nella giornata di ieri. I rilievi dell’incidente sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale canturina, che avranno ora il compito di ricostruire l’esatta dinamica. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti ad accertamenti etilometrici per determinare il tasso alcolemico. Ieri non erano ancora noti gli esiti del ventisettenne, mentre la donna alla guida dell’Audi è risultata positiva.

Silvia Cattaneo
@Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA