Novedratese chiusa  Un semaforo anti caos
Sarà attivato un semaforo sincronizzato con il passaggio a livello

Novedratese chiusa

Un semaforo anti caos

Ieri il sopralluogo effettuato dal Comune con Ferrovie per cercare una soluzione che limiti i disagi a Carimate

Traffico sempre molto intenso e automobilisti indisciplinati, per questo il Comune ha bisogno di un aiuto per gestire la viabilità al passaggio a livello di via Roma.

E ora, per la fine di questa settimana, Rfi (Rete Ferroviaria Italiana) promette una soluzione che non necessita la disponibilità di volontari da lasciare per ore sulla strada, installando un semaforo sincronizzato con il passaggio a livello stesso. In pratica quando le sbarre saranno abbassate rimarrà rosso, alla riapertura regolerà i flussi di traffico sui via Roma e via per Lentate.

Un aiuto importante per il Comune, che dallo scorso lunedì, ovvero dopo la chiusura della Novedratese a causa dell’irrimediabile danneggiamento del ponte di via Dei Giovi da parte di un camion, si trova di fronte a una vera e propria emergenza viabilistica.

Che proseguirà ancora una ventina di giorni almeno, visto che il presidente della Provincia Fiorenzo Bongiasca ha annunciato la riapertura della strada per il 15 aprile.

E gli automobilisti, da parte loro, non rendono facili le cose. Vero che la situazione è difficile, tra code, lunghe attese al passaggio a livello e deviazioni di chilometri, ma il comportamento di molti di loro è decisamente da bocciare. Non spengono il motore dell’auto mentre sono in attesa al passaggio a livello, bloccano l’uscita dei residenti, tagliano sulle aiuole per risparmiare pochi metri. Per non parlare degli autotrasportatori, a volte parzialmente giustificati dal fatto di essere stranieri e quindi un po’ frastornati dalle deviazioni: nonostante l’enorme spiegamento di cartelli posizionati dalla Provincia, c’è ancora chi si infila in via Roma e via per Lentate. E si incastrano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA