Posteggi intelligenti, Cantù parte
Ecco i primi parchimetri in centro

Smart city Già collocati in piazza Parini e in via Cavour. Attivazione prevista entro pochi giorni. Pagamenti oltre che con la monetina anche con carte, Qr code e prossimamente con un’app

Posteggi intelligenti, Cantù parte Ecco i primi parchimetri in centro
Uno dei nuovi parchimetri installati tra piazza Parini e via Cavour

Sono arrivati i nuovi parchimetri: i primi, in piazza Parini e in via Cavour. Ormai è questione di pochi giorni, se non di ore, per poter iniziare, in questa prima zona centralissima della città, a beneficiare delle prime novità dei parcheggi intelligenti: lo smart parking.

Oltre che con la monetina, si potrà pagare sui parcheggi blu di Canturina Servizi Territoriali, se tutto andrà bene, già entro la fine della settimana e forse persino prima, anche con le carte.

E già ci sono delle prime novità senza fili, wireless: si potrà, con un Qr code adesivo sulle macchinette, usufruire di altre nuove funzioni, che a breve si potranno scoprire nel dettaglio grazie anche alla presenza di un manuale digitale da scaricare. Nelle prossime settimane, infine, si aggiungerà anche la app come possibile forma di pagamento.

La rivoluzione è iniziata

La rivoluzione è ormai iniziata davvero. E i lavori di Intercomp Spa, la società specializzata che si è aggiudicata il bando per i parcheggi a pagamento, entrano sempre più nel vivo.

Da questa mattina si comincia con la posa dei sensori nell’asfalto. Dalle 7 e fino al termine dei lavori, divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Parini; in via Cavour, tra piazza Parini e corso Unità d’Italia; in corso Unità d’Italia, tra via Cavour e via Damiani. Dalle 12 di oggi, divieto anche di transito in via Cavour, nel tratto tra via Risorgimento e piazza Parini: più in genere, infatti, si prevedono anche lavori di attraversamento scavo. Dalle 7 di domani, venerdì, il divieto di sosta riguarderà piazza Fiume: il parcheggio all’esterno dell’asilo di San Michele, di fronte al cancello d’ingresso del parco di Villa Calvi, in via Roma.

Intanto, come riferisce Marco Bizzozero, amministratore unico di Canturina Servizi, si sta lavorando su diversi aspetti. «I sistemi di pagamento wireless Cst saranno presto attivi: applicheremo un nuovo sticker Qr per scaricare una app, in corredo un veloce manuale utente, sempre in digitale - dice - I parcometri saranno inizialmente funzionanti con Pos, ma senza la necessità di selezione dello stallo, che sarà numerato in questi giorni. Procede lo scambio di informazioni tecniche con Bcc Cantù per la preparazione dei parametri e dei settaggi volti alla attivazione della app di pagamento, l’ultima novità che introdurremo».

Largo Adua, 5 nuovi stalli

Come visto in questi giorni: «Sono stati realizzati cinque stalli aggiuntivi in largo Adua, Pianella, già verniciati. I sensori di questi cinque stalli saranno gli ultimi ad essere posizionati. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto sinora, ad oggi sono soddisfatto di come Intercomp e il direttore lavori, l’ingegner Sauro Barbò, si stanno muovendo. L’obiettivo è di terminare i lavori in tutti i parcheggi per la fine di settembre. Spero che i cittadini rispettino il divieto di sosta, altrimenti saremmo in difficoltà con il posizionare i sensori. I sensori verranno inseriti con un punzone, quindi nessun prelevamento di terra, nessuna particolare esigenza di smaltimento rifiuti. Ci scusiamo con i cittadini per eventuali inefficienze: grazie alla loro pazienza avremo una città migliorata».

@Riproduzione riservata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True