Presidio contro i profughi Alta tensione a Cantù (VIDEO)
CANTU .- GLI AGENTI AL PRESIDIO DELLA LEGA IN PIAZZA

Presidio contro i profughi
Alta tensione a Cantù (VIDEO)

Una cinquantina di esponenti della sinistra hanno organizzato una sorta di contromanifestazione contestando con cori e battiti di mani ironici l’iniziativa del Carroccio. La situazione per qualche istante ha rischiato di degenerare

GUARDA IL VIDEO

Momenti di tensione, poco dopo le 11 in piazza Garibaldi, al presidio organizzato dalla Lega Nord (con la partecipazione di altre forze del centrodestra) contro l’arrivo di 6 profughi dal Gambia, ospitati da lunedì negli spazi della Comunità parrocchiale San Vincenzo di via Cimarosa.

Una cinquantina di esponenti della sinistra (tra cui il capogruppo del Pd Antonio Pagani e alcuni giovani) hanno organizzato una sorta di contromanifestazione contestando con cori e battiti di mani chiaramente ironici l’iniziativa del Carroccio. La situazione per qualche istante ha rischiato di degenerare dagli insulti allo scontro fisico, impedito anche dalla massiccia presenza delle forze di polizia. Gli agenti hanno identificato alcuni giovani. Il segretario del Carroccio Matteo Salvini, che alcuni avevano annunciato come possibile ospite, non è presente.

Il servizio su LA PROVINCIA di domenica 26 luglio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA