Senna, folla per l’addio a Mirco  «Tu sei sempre  nei nostri cuori»
Cimitero di Senna. Funerali di Mirco Manfredi, morto a 24 in un incidente stradale

Senna, folla per l’addio a Mirco

«Tu sei sempre nei nostri cuori»

Lettera straziante della sorella alla cerimonia funebre del giovane scomparso nell’incidente con la fidanzata. «È crollato il mondo, ancora vi aspettiamo alla finestra. Ma io lo so che sei con Jessica, vi tenete stretti e siete felici». Oggi alle 15 a Grandate l’ultimo saluto alla ragazza

«È crollato il mondo. Stiamo ancora aspettando alla finestra, che arrivi da noi, per vedere il film. Ma sono sicura di una cosa: ci sei ancora. In qualche modo, sei con Jessica, e vi tenete stretti, sorridete, siete felici. Da qualche parte. Magari in un’altra epoca, magari in un’altra dimensione. O semplicemente, siete qui. Siete insieme, perché io vi sento entrambi. Io ti sento. Nel vento, nella luce della stelle, nel raggio di sole, nella pioggia. Sei dentro il cuore, sei nell’aria. Ci vediamo in un sogno, amore mio».

Parole di una lettera piena di amore e di dolore. Sono di Debora Manfredi, la sorella maggiore. Le ultime parole che chiudono il funerale - ieri pomeriggio, dalle 15, al cimitero di Senna - di Mirco Manfredi, 24 anni, morto con la fidanzata Jessica Marino, 24 anni anche lei.

Doveva essere una serata in famiglia, lo scorso martedì sera. Il cimitero si trova a metà strada tra il punto dell’incidente mortale - sulla strada provinciale dopo Casnate con Bernate, in un tratto in territorio di Como - e la casa di Navedano di Senna. La Fiat Panda di Mirco, rientrata da un sorpasso, con una ruota ha incontrato l’erba oltre il margine della carreggiata. L’auto è finita contro un albero e poi si è incendiata.

Il cimitero è abbastanza grande per accogliere la folla. Non sarebbe stato possibile in chiesa, per la pandemia. Qualcuno, mascherina tirata su fino al naso, tenta il conforto di un abbraccio tra amici. I ragazzi e le ragazze, sotto gli occhiali da sole, piangono. Qualche genitore singhiozza. Altri, in silenzio, fissano il vuoto. Oggi pomeriggio alle 15 tutto il paese di Grandate (e certamente anche tanti amici da fuori) darà l’ultimo saluto a Jessica Marino nella parrocchiale di San Bartolomeo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA