Spacciava droga nel Marianese  Finisce agli arresti domiciliari
Una pattuglia dei carabinieri della Tenenza di Mariano (Foto by archivio)

Spacciava droga nel Marianese

Finisce agli arresti domiciliari

Si tratta di un tunisino di 28 anni che era stato scoperto dai carabinieri lo scorso 19 aprile

I militari della Tenenza di Mariano hanno messo in stato di arresto ai domiciliari, a seguito della richiesta del giudice delle indagini preliminari di Monza, il tunisino di 28 anni che era stato scoperto lo scorso 19 aprile mentre cedeva un grammo di cocaina ad uno dei suoi clienti.

A casa dello spacciatore erano stati poi trovati 900 euro, ritenuti proventi dell’attività di vendita degli stupefacenti che i carabinieri avevano scoperto nei Comuni di Mariano Comense, Seregno, Giussano e Cesano Maderno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA