Stava truffando una pensionata Arrestato dai carabinieri a Cantù
Una pattuglia di carabinieri a Cantù (Foto by Archivio)

Stava truffando una pensionata
Arrestato dai carabinieri a Cantù

Bloccato dai militari in via Curie un cinquantenne italiano che da mesi stava sottraendo denaro a un’anziana approfittando della sua buona fede

Ammonta a oltre undicimila euro la somma che un canturino cinquantenne ha sottratto dallo scorso maggio a un’anziana residente in città. L’uomo, simulando ristrettezze economiche e facendo leva sul senso religioso della donna, si era fatto consegnare la somma in oltre 50 versamenti.

L’anziana, esasperata dalle continue richieste di denaro, lo scorso 10 ottobre ha deciso di denunciare il canturino ai carabinieri. E quando ieri l’uomo si è presentato in via Curie, dove la donna aveva concordato un appuntamento per l’ennesima consegna di denaro, i militari sono subito intervenuti, arrestandolo con l’accusa di truffa aggravata continuata ai danni di persona anziana.

Il canturino attualmente è detenuto al Bassone in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA