Lunedì 11 Ottobre 2010

Garavaglia a sorpresa
"Meritavamo di vincere"

Dopo Sorrento, ci si aspettava un'altra partita, più convinta, più orgogliosa. Era lecito aspettarsi maggiore convinzione per battere il Gubbio e vincere per la prima volta al Sinigaglia. Ma per mister Carlo Garavaglia, il Como queste doti ieri le ha avute. «Il morale non può essere alto dopo una partita del genere. Peccato davvero, perché i ragazzi meritavano la vittoria. Oggi non si può proprio rimproverare nulla alla squadra».
Non è del tutto convincente il tecnico, che prova ad argomentare la propria posizione: «Abbiamo giocato una partita d'attacco, contro una squadra che ha giocato con dieci uomini dietro la linea del pallone. Nel secondo tempo abbiamo aumentato un po' il ritmo e oltre al calcio di rigore, abbiamo costruito quattro occasioni. Non è una prova così negativa come la vedete voi».

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags