Domenica 18 Settembre 2011

Ramella è soddisfatto:
Mezzora di gran calcio

Como a due volti, bello e lineare nella manovra nel primo tempo, a terra fisicamente nella ripresa. Mister Ernestino Ramella ha visto nel primo tempo «trentacinque minuti di calcio perfetto, come voglio io, con quattro trequartisti che si sono scambiati, che hanno creato geometrie e occasioni da gol».
Non basta ancora, però, perché il calo nella ripresa è stato evidente e rischioso: «Abbiamo giocato un tempo come una squadra di categoria superiore, l'altro come una squadra di categoria inferiore». C'entra, e molto in questo caso, la condizione fisica di tanti uomini importanti: «Abbiamo avuto un calo fisico notevole nella ripresa. Dopo l'uscita forzata di Salvi, Som ha chiesto il cambio, Filippini aveva i crampi, Ciotola e Toledo non giocavano da tempo una partita intera. Sono giocatori importanti che stanno ritrovando la condizione, dopo lunghe assenze. E aggiungiamo anche il fatto che mercoledì abbiamo affrontato una bella squadra come la Pro Vercelli».

n.nenci

© riproduzione riservata