Sabato 14 Giugno 2014

Allievi, il Como si ferma

ma esce a testa alta

Christian Boscolo in mezzo ai suoi Allievi NazionaliFOTO CUSA

Gli Allievi Nazionali del Como allenati da Cristian Boscolo escono a testa alta dalla Final Eight di Lega Pro. Chiudono il trittico di partite con due pareggi e una sconfitta. L’ultima gara, contro il Mantova allenato dal figlio di Ciccio Graziani, è terminata 3-3. Senza capitan Cassina, fermo per una caviglia gonfia e sotto la pioggia, è Scaramuzza ad andare in gol al quarto d’ora, ma prima del riposo arriva il pari del Mantova.

Nella ripresa il Como ritorna in vantaggio con Rossi. Ma il Mantova nel giro di otto minuti capovolge il risultato.

Il gol del 2-3 su rigore provocato da Triveri costa tra l’altro al giocatore comasco anche il secondo cartellino giallo e quindi l’espulsione. Il Como non si arrende però e pareggia con l’uomo in meno grazie a Cortesi. E nei minuti di recupero lo stesso numero undici ha la palla del 4-3 ma sfuma l’occasione.

In ogni caso non sarebbe cambiato niente nemmeno con la vittoria visto che Ascoli e Lecce, in testa a pari punti nel girone, si sono accontentati del pareggio come previsto alla vigilia e sono passati in semifinale. Quella degli azzurrini rimane comunque un’ottima stagione.

© riproduzione riservata