Banchini: «Il mio futuro? Non ho parlato con nessuno»
Marco Banchini, allenatore del Como (Foto by Cusa)

Banchini: «Il mio futuro?
Non ho parlato con nessuno»

Il tecnico del Como analizza anche il 3-3 nel derby: «Complimenti ai ragazzi per la rimonta»

«Se ho ragionato sul fatto che con il 4-3 saremmo passati entrambi? No, stavolta voglio solo fare i complimenti ai ragazzi, per la rimonta e perché nel primo tempo siamo stati padroni del campo per mezz’ora».

Non può essere completamente felice mister Marco Banchini. È l’ultima partita della stagione, il 3-3 contro il Lecco chiude le porte alle semifinali della poule scudetto.

Ha sorpreso la decisione di far calciare il rigore a Borghese: «Nelle ultime settimane, da quando abbiamo provato altri rigoristi, è sempre andato a segno. Stavolta toccava a lui e, anche se non ha segnato, si è poi rifatto con il gol di testa del 3-3».

Che farà Banchini l’anno prossimo? «Io non ho parlato con nessuno. Vediamo cosa succede nei prossimi giorni. Siamo qui, dobbiamo ancora decidere quando fare il “rompete le righe” ufficiale». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA