Cassetti rinuncia alla fascia

Cassetti rinuncia alla fascia

«Il problema evidentemente sono io. Ho collezionato più ammonizioni ed espulsioni in poche presenze nel Como che in tutta la mia carriera»

Marco Cassetti non sarà più il capitano del Como.

Non c’è stato nemmeno bisogno che glielo comunicasse mister Sabatini, che mercoledì sera aveva prospettato l’idea di un cambio. Giovedì, alla ripresa degli allenamenti, l’ex esterno della Roma ha anticipato ogni discussione, facendo un passo indietro. «Mi è sembrata la conclusione più logica – ha spiegato ieri il difensore -, perché il problema evidentemente sono io. Ho collezionato più ammonizioni ed espulsioni in poche presenze nel Como che in tutta la mia carriera. Quindi, è meglio che la fascia la indossi qualcun altro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA