Centi, è addio anche a Como Guiderà il vivaio del Brescia
Giancarlo Centi (Foto by Cusa)

Centi, è addio anche a Como
Guiderà il vivaio del Brescia

S’ammaina definitivamente una delle ultime bandiere azzurre al lavoro per la società

Giancarlo Centi è il nuovo responsabile del settore giovanile del Brescia. Un salto importante in una società che sta rilanciandosi dopo l’arrivo del nuovo presidente Massimo Cellino che pare aver puntato su Centi grazie ai consigli di Gianfranco Matteoli - che di Centi è quasi un fratello -, con cui Cellino ha lavorato a lungo al Cagliari.

Centi, che a Como era tornato pochi anni fa sotto le gestione Porro, oltre alla lunghissima esperienza comasca da calciatore, da allenatore e da responsabile del vivaio, nel suo curriculum ha un’altra tacca prestigiosa, diversi anni nel vivaio dell’Atalanta - forse il migliore d’Italia perlomeno nell’ultimo decennio -. in cui ha lavorato al fianco del suo maestro, Mino Favini. Una scelta non casuale, dunque, da parte del Brescia.

E da questa parte, quella comasca, la perdita di un professionista di grande spessore. Che non a caso, insieme al suo valido staff, aveva riportato nel giro di pochi anni e senza i mezzi dei mitici anni d’oro il vivaio del Como a dare già qualche primo frutto importante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA