Giovedì 21 Novembre 2013

Como, domani c’è la Reggiana

«Sarà partita aperta, vogliamo conferme»

Mister Giovanni Colella

Anticipo serale contro la Reggiana domani al Sinigaglia. Un’occasione importante per confernare la vittoria di sabato a Bergamo. «Penso che vedremo una gara bella e molto aperta. Attenzione a loro: sono una squadra più che buona, meglio di quello che dica la loro classifica. Ho guardato diverse partite della Reggiana, anche l’ultima che hanno perso in casa con l’Entella. E non è andata come dice il risultato», dice il tecnico.

«Niente cali di concentrazione»

.Una settimana più corta, che non ha consentito di fare “prove” particolari sulla formazione. «Ma onestamente in questo caso non sarebbero state neppure molto necessarie. Dopo una partita andata bene, nel risultato e in generale nella prova di tutti, in linea di massima c’è davvero poco da cambiare. A parte le situazioni legate ad assenze obbligate».

L’alternativa allo squalificato Schenetti, sulla destra, potrebbe essere Palomeque, almeno inizialmente. Poi si vedrà. C’è pronto anche Gammone in caso di necessità più “offensive”, anche se l’attaccante ha giocato in settimana con la Nazionale di Lega Pro ed è un po’ più affaticato degli altri.

Domani pomeriggio i botteghini dello stadio apriranno alle 18. Per tutta la giornata - il mattino dalle 9 alle 12 e il pomeriggio dalle 15 alle 18 - sarà possibile ritirare le Supporter Card definitive sottoscritte entro la fine di settembre. Il ritiro sarà possibile anche dalle 18 in poi ai botteghini.

© riproduzione riservata