Como: Gentile, Cau e Pruzzo Oggi le decisioni del giudice
Il momento dell’espulsione di Federico Gentile (Foto by Cusa)

Como: Gentile, Cau e Pruzzo
Oggi le decisioni del giudice

C’è attesa soprattutto per la squalifica del capitano che, con il rosso diretto, rischia più di un turno

È attesa per oggi la squalifica di Federico Gentile, espulso domenica subito dopo il gol del pareggio. Gentile ha ecceduto in proteste in seguito all’episodio che ha portato all’assegnazione del calcio di rigore a favore del Como, che lui stesso non è riuscito a realizzare ma sulla respinta del portiere ha segnato Cicconi. La protesta era originata dal fatto che mentre Cicconi cadeva in area Gabrielloni era riuscito comunque a ricevere palla e a segnare.

Ha sorpreso tutti il fatto che l’arbitro non avesse convalidato il gol, indicando invece il dischetto. Tant’è che l’arbitro è stato circondato da tutti i giocatori, prima della battuta del rigore. Gentile, invece, ha proseguito anche dopo il gol. Era già stato precedentemente ammonito, ma l’arbitro ha estratto il rosso diretto. Il che fa pensare che la punizione possa essere più pesante di un semplice turno di squalifica.

E saranno ancora squalificati anche Cau e Pruzzo, che non sono rientrati in panchina nel secondo tempo, presumibilmente per aver vivacemente protestato contro l’arbitro all’intervallo dopo qualche episodio contestato nel secondo tempo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA