Como, i nuovi led a bordo campo  C’è anche l’orologio di Banchini
Marco Banchini, allenatore del Como (Foto by Cusa)

Como, i nuovi led a bordo campo

C’è anche l’orologio di Banchini

Posizionati i cartelloni elettronici. E i due timer dietro le porte che voleva il mister

Ieri sono stati posizionati al Sinigaglia i nuovi led luminosi per i messaggi pubblicitari. I nuovi pannelli corrono da parte a parte sul lato distinti e sui lati dietro le porte di gioco. Per un effetto a più alta definizione dei messaggi pubblicitari.

Ma la novità più interessante dal punto di vista tecnico, è il posizionamento, sempre grazie ai nuovi pannelli led, dei due orologi a bordo campo come quelli che si usano in serie A. Uno per parte, dietro le porte.

Si tratta dell’orologio analogico che aveva chiesto l’allenatore Banchini dopo Como-Monza, dopo aver preso un gol negli ultimi minuti. Per l’allenatore del Como è molto importante che i giocatori abbiano una percezione diretta su quanto tempo manca alla fine della partita.

Spesso Banchini ricorda come negli ultimi minuti di gara cominci una partita completamente diversa, dettata dalle energie rimaste in corpo e da altri fattori. Sempre più partite in effetti vengono decise negli ultimi minuti, dove è necessario buttare oltre l’ostacolo le ultime energie rimaste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA