Como, il grande cuore dei tifosi Donazione a favore dell’Abio
Il momento della consegna dell’assegno all’Abio (Foto by Cusa)

Como, il grande cuore dei tifosi
Donazione a favore dell’Abio

Tutti uniti, sotto lo stesso vessillo: e un appoggio all’associazione che si occupa dei bambini negli ospedali

Un assegno da duemilasedici euro, consegnato alla segretaria generale Franca Bottacin alle casette in piazza Cavour: è il regalo natalizio dei tifosi del Como, tutti compresi e senza vessilli di parte, all’associazione Abio – Bambini in ospedale, attiva negli ospedali Sant’Anna e Valduce a Como, oltre che a Cantù ed Erba.

Un’associazione che, da sempre, sostiene la permanenza dei bambini nella difficile esperienza della degenza in un ospedale. Questo contributo dei tifosi del Como, non è nient’altro che il ricavato della vendita di speciali cappelli da Babbo Natale blu e bianchi, con i colori del Como, avvenuta nelle scorse settimane in occasione delle partite casalinghe della squadra di Gallo, anche con il supporto esterno di alcuni esercizi commerciali di Como e provincia.

Un gesto importante, che racchiude tutte le anime della tifoseria comasca, che si sono autofinanziate per la spesa iniziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA