Como, il grande cuore dei tifosi Migliaia di peluche lanciati in campi
Migliaia di peluche sul tappeto del Sinigaglia (Foto by Cusa)

Como, il grande cuore dei tifosi
Migliaia di peluche lanciati in campi

Obiettivo centrato per le iniziative dei tifosi. Ora saranno consegnati agli ospedali

I peluche raccolti domenica nell’intervallo di Como-Caratese “viaggiano” verso i bambini di Abio Onlus.

Il momento vissuto ieri, organizzato da vari gruppi del tifo comasco in collaborazione con gli Eagles Cantù, è stato un emozionante, sottolineato anche dalle note della celebre “Quando i bambini fanno ooh!” di Povia.

Obiettivo centrato: sul telone biancoazzurro – che in passato ha celebrato vittorie, salvezze e promozioni – sono volate decine di orsetti, di ogni grandezza e tipologia. Difficile, anche per gli organizzatori, quantificare la risposta del pubblico. Ma certamente è stata importante: in campo c’erano senza alcun dubbio oltre mille orsacchiotti, portati e tirati in campo dai tifosi. Non solo, anche alcuni giocatori tra quelli in panchina hanno partecipato al lancio.

Oggi la squadra, con i responsabili dei Pesi Massimi, ha consegnato in piazza Cavour un sacco simbolico pieno di peluche ai responsabili di Abio Como Onlus. L’associazione è presente nei reparti di Pediatria al Sant’Anna, al Valduce, al Fatebenefratelli di Erba e al Sant’Antonio Abate di Cantù e si occupa del sostegno ai piccoli pazienti e alle loro famiglie nel difficile momento del ricovero ospedaliero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA