Como, il portiere Bizzi resta E ora ritorna Camarlinghi
Mirko Bizzi, diciannovenne portiere del Como (Foto by Cusa)

Como, il portiere Bizzi resta
E ora ritorna Camarlinghi

Ancora movimenti di mercato per gli azzurri. In porta e in attacco

Il portiere per la nuova stagione c’è, ed è Mirko Bizzi. La decisione ormai era praticamente certa, adesso la società ha comunicato che c’è anche l’accordo. Bizzi si sta allenando con il Como quasi dall’inizio del ritiro, ed è stato il più impiegato da Banchini anche nelle partite amichevoli.

È un ragazzo giovane, ha solo 19 anni, ma su di lui ci sono buone aspettative. Arriva già da una stagione in serie D, con il Varese, ma è un giocatore del Cagliari, con cui è stato portiere della Primavera.

Naturalmente il quadro dei portieri va completato, l’idea espressa da Banchini è quella di cercare anche, insieme a un altro giovane, un numero uno un po’ più esperto. Perchè nel frattempo se ne è andato anche Alessandro Gozzi, passato al Cuneo, che l’anno scorso aveva fatto da secondo a Kucich.

Oltre all’ufficialità di Bizzi, c’è anche un ritorno. In attacco. Si tratta del giovane Giulio Camarlinghi, anche lui diciannovenne, che era rientrato al Livorno dopo essere stato qualche mese in prestito nel Como, dove era arrivato a metà stagione.

Solo sette presenze per lui in biancazzurro l’anno scorso, qualcuna decisamente positiva, e sulle sue qualità, con un anno in più, il Como intende puntare ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA