Como, può tornare Le Noci
Il nuovo giocatore del Como Barella con il ds Dolci (Foto by Fabrizio Cusa)

Como, può tornare Le Noci

L’attaccante tornerebbe da Teramo, per la gioia dei tifosi che lo amano. Dolci: «Compatibilmente con le risorse, ci muoveremo ancora»

La questione attaccante è di primaria importanza per il Como ed è chiaro che tenga banco più di altri possibili arrivi. Ma, ancora un volta, Dolci ha ribadito che ci saranno altri movimenti. Non lo dice, ma l’idea di far tornare Giuseppe Le Noci non è una bufala. L’attaccante tornerebbe da Teramo, per la gioia dei tifosi che lo amano. «Compatibilmente con le risorse che abbiamo, ci muoveremo per un terzino sinistro puro, perché lì non abbiamo molte alternative. Garcia Tena è un centrale, al limite si può lavorare su Jakimovski, che però terzino non è. E poi ci piacerebbe portare a Como un intenditore, un giocatore che possa dare respiro a Fietta, che riteniamo, al pari di Ghezzal e Barella, come un nuovo acquisto. E come lo sarà anche Cristiani, quando sarà pronto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA